Homepage - Accesskey: alt+h invio
Editore: Bottega editoriale Srl
Società di prodotti editoriali, comunicazione e giornalismo.
Iscrizione al Roc n. 21969.
Registrazione presso il Tribunale di Cosenza
n. 817 del 22/11/2007.
Issn 2035-7370.

Privacy Policy

Direttore responsabile: Fulvio Mazza
A. XIII, n.142, lug-ago 2019
Home page (a cura di La Redazione)
Vai all'articolo: Il mondo da un’altra prospettiva: siamo capaci di veri sentimenti? Il mondo da un’altra prospettiva:
siamo capaci di veri sentimenti?
di Adriana Colagiacomo
Per il Seme bianco il nuovo romanzo di Gian Corrado Stucchi:
un punto di vista nuovo e molto acuto sull’umanità e la natura


La saggezza degli alberi secolari è spesso presente nell’immaginario collettivo. Un po’ ossimorica come espressione. Come può, infatti, un essere inanimato possedere una tale caratteristica? Peraltro, un vegetale è l’essere meno dotato di volontà e sentimenti, la cui espressione, per antonomasia, è utilizzata quando si vuole misurare il grado di attività e reattività, cerebrale e non, di un individuo. continua

Ricordi molto alternativi:
libri sulla propria vita
di Michela Mascarello
Un nuovo progetto di Bottega editoriale che vede
ognuno di noi vero “protagonista” della sua storia


Quando viviamo eventi memorabili, che ci hanno particolarmente arricchito o reso felici, ci piace poterne serbare un ricordo tangibile e duraturo, che non resti solo confinato all’interno della nostra mente. Alcuni traducono l’esperienza in parole, stendendo per esempio una pagina di diario; altri decidono di immortalarla continua

E se i nazisti
avessero vinto?
di Adriana Colagiacomo
Per Delrai edizioni
una storia potente
con cui riflettere


«Io vi insegno il superuomo./L’uomo è qualcosa che deve essere superato./Che avete fatto per superarlo?/Tutti gli esseri hanno creato qualcosa al di sopra di sé/e voi volete essere il riflusso in questa grande marea/e retrocedere alla bestia/piuttosto che superare l’uomo? […]».
Inizia con questo passo tratto dal famoso Così parlò Zarathustra Rodion (Delrai edizioni, pp. 400, € 16,50), romanzo fantascientifico e ucronico della giovane Beatrice Simonetti, che riversa in queste pagine tutto l’orrore che solo un regime totalitario come quello nazista può suscitare. L’accrescimento del sé, l’affermazione continua

Chi ha venduto
il nucleare
agli ayatollah?
di Gilda Pucci
Un libro di Città del Sole edizioni,
un’inchiesta coraggiosa su un mistero


Un libro assolutamente scomodo e che proietta bruscamente il lettore fra i misteri irrisolti del nostro paese, quello scritto a quattro mani dalla giornalista Monica Mistretta e dal presidente aggiunto onorario della Corte di Cassazione, Carlo Sarzana di Sant’Ippolito, Plutonio. Navi a perdere vincerà chi avrà l’ultima bomba (Città del Sole edizioni, pp. 176, € 15,00). L’inchiesta pubblicata da Città del Sole edizioni, definito dalla stampa «editore coraggioso», come riportato dal servizio andato in onda su Lac Tv lo scorso novembre, mette in luce le contraddizioni dello stato italiano continua

La libertà falsa
e l’arte sogno:
non nel regime
di Giuseppe Chielli
Nadia Crucitti narra la storia
di Veit Harlan e del suo film.
Per Città del sole edizioni


Accettare tutto pur di sopravvivere, credersi liberi quando si è influenzati. L’uomo in verità è poco e niente autonomo, ma è condizionato da un qualcosa di più forte di lui. Una persona, per il proprio tornaconto, può vivere quanto vuole nell’indifferenza di quello che lo circonda, ma pima o poi soccomberà alla legge del più forte, volens aut nolens, direbbero i Romani. continua

Napoli aprifila
della Resistenza
in Italia
di Giuseppe Chielli
Giuseppe Aragno analizza
la rivolta partenopea.
Per Intra Moenia edizioni


L’ultimo saggio di Giuseppe Aragno, Le Quattro Giornate di Napoli. Storie di antifascisti (Intra Moenia edizioni, pp. 344, € 18,00), pone al centro la rivolta avvenuta fra 27 e il 30 del settembre 1943 (pochi giorni dopo l’Armistizio di Cassibile dell’8 dello stesso mese). L’Italia era una nazione allo sbando più totale, continua

Progetto grafico a cura di: Fulvio Mazza ed Emanuela Catania. Realizzazione: FN2000 Soft per conto di DAMA IT