Homepage - Accesskey: alt+h invio
Editore: Bottega editoriale Srl
Società di prodotti editoriali, comunicazione e giornalismo.
Iscrizione al Roc n. 21969.
Registrazione presso il Tribunale di Cosenza
n. 817 del 22/11/2007.
Issn 2035-7370.

Privacy Policy

Direttore responsabile: Fulvio Mazza
A. XIV, n. 153, giugno 2020
Sei in: Articolo




Dibattiti ed eventi (a cura di Emanuela Pugliese)

Problemi a comunicare?
Soluzioni e strumenti
all’incontro con l’autrice
di due manuali sul tema

di Graziana Pecora
Dopo i successi del suo vademecum di lettura attiva e scrittura creativa,
Pergentina Pedaccini Floris presenterà a breve una guida utile a chi studia


La Sardegna e l’Umbria, due “isole” si mettono in contatto per parlare di comunicazione.

Sabato 11 febbraio a Bastia Umbra (Pg), la studiosa sarda Pergentina Pedaccini Floris incontrerà chiunque volesse partecipare alla presentazione di due sue pubblicazioni: Leggere per scrivere. Manuale di lettura attiva e di scrittura creativa (pp. 414, € 18,00) e Studiare: istruzioni per l’uso (pp. 192, € 16,00), entrambe edite dal Centro di documentazione giornalistica. Il primo testo, scritto insieme alla studiosa di scrittura creativa Patrizia Cotroneo Trombetta e pubblicato nel 2009, è un best-seller giunto alla sua seconda edizione in pochissimi mesi: considerato dalla critica una sorta di «libro dei miracoli» per chi vuole imparare i segreti della scrittura, è stato da noi letto e approfondito qualche mese fa in una recensione a firma di Annalina Mesina pubblicata sulla rivista direfarescrivere (http://www.bottegaeditoriale.it/questionidieditoria.asp?id=93). Il secondo libro di cui si parlerà durante la presentazione, invece, è fresco di stampa e affronta il tema della comunicazione attraverso quello dello studio, fornendo strumenti adeguati a seguire al meglio i percorsi formativi all’interno dei quali, troppo spesso, si riscontra una pressoché totale mancanza di risorse che insegnino metodi e tecniche efficaci di apprendimento.

 

L’autrice e il relatore

Accorta conoscitrice dei problemi del linguaggio, Pergentina Pedaccini Floris tiene seminari di Comunicazione nelle Università di Teramo e “Roma Tre”, oltre a corsi di Letteratura per “Upter” e “50&Più” di Roma. Ha anche insegnato Letteratura in diversi licei capitolini. Tra le sue pubblicazioni, oltre alle due sopra citate, ricordiamo Fatti Chiari. Giornali, radio, web, talk show. Come si racconta la notizia, scritto nel 2005 insieme al noto giornalista Giovanni Floris, suo figlio e conduttore del programma Ballarò, e a Filippo Nanni, cronista e vice caporedattore della redazione “Cronaca” del Tg3, e prefato da Andrea Camilleri. La saggistica sulla comunicazione non è, però, il solo interesse della studiosa, che si è cimentata anche in argomenti letterari. Tra i vari titoli, ricordiamo Commento all’Umorismo di Pirandello, Il piacere della lettura e Il romanzo dalla Grecia ai giorni nostri. Storia ed analisi scritto assieme a Rosanna De Falco.

All’evento interverrà anche il giornalista Giacomo Mameli, docente di Teoria e tecnica della comunicazione alle Facoltà di Lingue e Scienze politiche dell’Università di Cagliari e direttore del mensile di informazione socioeconomica della Sardegna Sardinews, che introdurrà i due volumi dell’autrice.

 

I dettagli dell’appuntamento

La presentazione si svolgerà sabato 11 febbraio, alle ore 18:00, nella saletta incontri allestita nella nuovissima libreria “Musica & libri” di Bastia Umbra (Pg), in via S. Costanzo 16.

Un evento imperdibile per chi ama scrivere e, quindi, desidera comunicare in modo efficace e incisivo, ma anche per chi ama leggere e apprendere con minor sforzo e maggior consapevolezza.

Per la Bottega editoriale presenzieranno la nostra collaboratrice Annalina Mesina e Graziana Pecora, direttrice del mensile direfarescrivere. L’ingresso è libero per chiunque desideri partecipare. Quanti fossero invece impossibilitati a unirsi a noi, potranno leggere il resoconto dell’incontro nel prossimo numero di Bottega Scriptamanent.

 

Graziana Pecora

(www.bottegascriptamanent.it, anno VI, n. 53, gennaio 2012)

Collaboratori di redazione:
Letizia Lamorea, Ilenia Marrapodi, Rosita Mazzei, Maria Chiara Paone
Progetto grafico a cura di: Fulvio Mazza ed Emanuela Catania. Realizzazione: FN2000 Soft per conto di DAMA IT